COME TROVARE UNA RAGAZZA, ANCHE SE SEI TIMIDO, SENZA FARE FIGURACCE E SENZA STRAVOLGERE LA TUA PERSONALITA’

come trovare una ragazza
Conquistare la ragazza che ci piace è una delle esperienze più meravigliose che la vita ci ha regalato.

Peccato che, come al solito, la vita è stata una bastarda:

ci sono alcuni uomini che sono alti belli e muscolosi e possono vivere questa esperienza tutte le volte che vogliono. Poi ci sono i figli di papà, per cui, grazie al dio denaro, è lo stesso.

Questo tipo di uomini non si chiedono come trovare una ragazza: tanto le ragazze per loro piovono dal cielo!

Ma dall’altro lato della società, ci sono un sacco di uomini che per vivere la meravigliosa esperienza della conquista devono fare le 12 fatiche di Ercole. E alcuni non ci riescono lo stesso!

E la questione non è solo vivere un’esperienza meravigliosa, ma è anche una questione di soddisfare i propri bisogni fisiologici primari:

il sesso è un bisogno fisiologico primario, viene subito dopo mangiare e bere.

Ora, ti sembra giusto che ad alcuni uomini per conquistare una ragazza e soddisfare questo bisogno basti uno schiocco di dita, mentre altri debbano faticare come disperati e, a volte, addirittura arrendersi e soddisfarlo in modo squallido tirando fuori il contante?

E’ per questo che ho creato questo lungo articolo. Quando avrai finito di leggerlo, saprai qual’è il modo più facile per trovare una ragazza nel 2020, anche se sei timido, anche se parti dallo ZERO ASSOLUTO e senza andare in giro a fare figuracce o stravolgere la tua personalità.

Se deciderai di imparare come trovare una ragazza, tra molto meno tempo di quello che immagini, la tua lei sarà lì di fronte a te:

sentirai l’odore fresco dei suoi capelli, potrai abbracciarla, potrai darle un bacio sulle labbra e, diciamocelo, finalmente avrai qualcuno con cui “dormire” (e le virgolette non sono lì per caso).

Non è vero che trovare una ragazza è difficile, se sai come fare…

COME TROVARE UNA RAGAZZA: I 4 LIVELLI DI CONSAPEVOLEZZA CHE DEVI RAGGIUNGERE

Prima di rivelarti qual’è il modo più facile per trovare una ragazza nel 2020, specie se parti da ZERO o quasi, ci sono 2 livelli di consapevolezza attraverso cui devi passare. Due livelli di consapevolezza significa circa altre 3000 parole.

SO che ora vorresti scorrere fino in fondo all’articolo e accalappiarti la soluzione – che per ora chiameremo terzo sistema – ma non servirebbe a nulla, se non a peggiorare ancora di più la tua situazione.

E come se io ti dicessi che la radice quadrata di 16 è 4: è giusto, ma se non sai perchè e come si calcola, non riuscirai MAI a superare l’esame di matematica!

Eccoti quindi i livelli di consapevolezza a cui devi arrivare per trovare la ragazza nel 2020:

LIVELLO DI CONSAPEVOLEZZA #1: PERCHE’ TUTTI GLI UOMINI (TU COMPRESO) DEVONO SAPERE COME TROVARSI UNA RAGAZZA

scoprirai perchè NON PUOI essere felice e vivere una relazione sana, se aspetti la ragazza che (forse) ti darà il destino.

per spiegartelo ti racconterò la mia triste, difficile e frustrante storia d’amore con Sara, la ragazza che il destino mi ha dato alle superiori.

Quando l’avrai letta saprai perchè TUTTI gli uomini, anche chi ce l’ha già, devono essere in grado di trovarsi una ragazza;

LIVELLO DI CONSAPEVOLEZZA #2: COME HANNO FATTO I TUOI GENITORI E I TUOI NONNI A TROVARE LA RAGAZZA

Conoscerai nell’intimità i due sistemi principali con cui i tuoi genitori e i tuoi nonni hanno trovato la loro donna:
le loro regole per trovare una ragazza;
i loro vantaggi e i loro svantaggi;
il paradosso che fa si che per te questi sistemi NON funzioneranno.

A questo punto, quando avrai tutte queste informazioni, sarai in grado di capire PERCHE’ ti consiglio di puntare sul terzo sistema e COME tali regole hanno fino ad ora hanno influenzato la tua vita.

Solo ora sarai pronto a conoscere:

LIVELLO DI CONSAPEVOLEZZA #3: IL FAMIGERATO TERZO SISTEMA

Finalmente, ora che sarai pronto, saprai:
qual’è;
i suoi vantaggi;
perchè, nel 2020, è il modo più semplice per trovare la ragazza, specie se sei timido e non vuoi andare in giro a fare figuracce;

A questo punto saprai come trovare una ragazza, nel modo più facile che esiste nel 2020.

Ma NON potrai ancora rilassarti, perchè c’è il:

LIVELLO DI CONSAPEVOLEZZA #4: LA PIU’ GROSSA DIFFICOLTÀ DEL TERZO SISTEMA

per quanto il sistema che ti proporrò sia molto più rapido e facile rispetto ai due sistemi principali che hanno usato i tuoi genitori e i tuoi nonni, ciò non vuol dire che non ci saranno delle difficoltà.

Ecco perchè ti svelerò l’unica grossa difficoltà che incontrerai quando andrai a cercare la ragazza con il terzo sistema:
saprai qual’è;
saprai perchè è importante risolverla;
otterrai un bonus d’assalto che ti spiega in 11 passi come risolverla definivamente.

Ora, se sei pronto, cominciamo con il primo livello:

PERCHE’ TUTTI GLI UOMINI (TU COMPRESO) DEVONO SAPERE COME TROVARSI UNA RAGAZZA

Tutti devono sapere come trovarsi la ragazza. Se non sai come trovare una ragazza e quindi aspetti che te la dia il destino, NON sarai felice e NON vivrai una relazione sana.

Perchè?

Ti sarà tutto chiaro quando conoscerai la mia triste, difficile e frustrante storia d’amore con Sara.

LA MIA TRISTE STORIA D’AMORE: PERCHE’ TUTTI, TU COMPRESO, DEVONO SAPERE COME TROVARE UNA RAGAZZA (ANCHE CHI CE L’HA GIA’)

Alle superiori ho avuto una sola fidanzata , Sara.

E’ stata SARA che ha conquistato ME. E da quel giorno in cui mi ha sussurrato nell’orecchio che le piacevo, dentro ho sempre sentito una vocina che mi diceva

“che culo che hai, non hai fatto niente e a differenza di altri che provano e riprovano senza risultati, che continuano a chiedersi “perchè non riesco a trovare una ragazza?”, tu al tuo fianco hai una donna che ti ama.

Ed era proprio così: Sara era un regalo del destino.

Non avevo avuto bisogno di imparare come trovare una ragazza. Però ce l’avevo lo stesso.

Ora forse pensi che io sia fortunato, io stesso lo pensavo, ma poi ho capito che non era vero:

Avevo una paura maledetta che mi lasciasse: era un terrore silenzioso, come un enorme vuoto dentro lo stomaco. Visto che le cose sembravano andare bene io lo ignoravo: ora so che non avrei dovuto.

Ma perchè ero così spaventato se le piacevo?

Perchè non sapevo nè dove trovare una ragazza, nè dove cercare una ragazza, nè tanto meno come conquistare una ragazza.

Quindi se avessi perso Sara, non sarei mai riuscito a trovarmene un’altra. E sai cos’è successo a causa di ciò?

Mi sono trasformato in uno zerbino marrone con tanto di scritta “Welcome”.

si usciva quando voleva lei, si andava dove voleva lei, ci si spostava come voleva lei. Quando andavamo in giro in gruppo, il gruppo era chi voleva lei, mai chi volevo io:

Non è che mi chiedeva “dopo pranzo sei libero? Ti va di uscire con me e Mara?”. Semplicemente mi comunicava “oggi pomeriggio andiamo a fare un giro con Mara”.

Non è che mi chiedeva “hai voglia di andare a prendermi qualcosa dal paninaro?” Semplicemente metteva un euro sul mio banco e diceva “wustel e formaggio amore”.

Quando lei si arrabbiava per qualcosa, io dovevo aspettare che si calmasse e poi, con la faccia seria e umile (mancava solo che mi inchinassi), dovevo chiedere scusa.

Quelle poche volte che ero io ad arrabbiarmi per qualcosa, indovina chi era a chiedere scusa?

Sempre io.

Non facevo nulla che potesse infastidire Sara, ma alla fine si infastidiva lo stesso.

Vivevo in funzione del farla contenta, ma alla fine era sempre scontenta.

Avevo perso il mio carattere. Non ero più una persona. Ero uno zombi che tentava di portare avanti da solo una relazione cadavere.

Vuoi sapere com’è andata a finire?

Molto semplice: “siamo giovani, abbiamo tutta la vita davanti, credo sia meglio che vediamo altre persone”. In parole povere mi ha lasciato.

Quel bastardo del destino mi ha fatto soffrire come un cane: altro che regalo!

Il problema è che io lo sapevo. Avevo letto che non dovevo fare lo zerbino, me lo aveva detto gente che aveva visto tonnellate di figa e che quindi aveva esperienza, ed ero CONVINTO che avessero ragione.

E allora perchè l’ho fatto lo stesso?

Perchè quando non hai alternative, quando pensi che quella lì è l’unica donna al mondo che sarà mai disposta ad uscire con te, volente o nolente, diventi uno zerbino. Quando diventi uno zerbino, presto o tardi, verrai lasciato. Al 100%

Perchè tutte le ragazze, per ragioni evolutive universali che ora non ti sto a spiegare (se ti interessano le trovi qui), vogliono un maschio alfa, non uno zerbino!

E sai qual’è il modo migliore per essere un maschio alfa?

Se tu sei consapevole che sei in grado, quando vuoi, di trovare, corteggiare e conquistare una ragazza, allora sarà molto più difficile che tu diventi uno zerbino.

Anzi! Se sai che come hai trovato lei puoi benissimo trovarne un’altra, allora è lei che deve stare attenta a non tirare troppo la corda perchè, se si spezza, poi sono cavoli suoi…

Per vivere una vita sana, essere consapevoli di essere in grado di trovarsi una ragazza, è maledettamente fondamentale: io l’ho provato sulla mia pelle!

Ecco perchè ho creato questo articolo in cui spiego qual’è il sistema più facile e veloce per trovare la ragazza nel 2020.

Ora conosci il motivo per cui, se sei un uomo, devi assolutamente sapere come conquistare una donna.

Hai superato il primo livello di conoscenza e hai dimostrato che sei una persona disposta ad impegnarsi per ottenere ciò che vuole. Complimenti!:-)

Ancora un livello e poi sarai pronto a conoscere il famigerato metodo più facile e veloce per trovare la ragazza nel 2020.

Eccoti quindi il secondo livello:

I DUE SISTEMI PRINCIPALI CON CUI I TUOI GENITORI E I TUOI NONNI SI SONO TROVATI UNA DONNA E I LORO VANTAGGI

Stai per scoprire quali sono i due sistemi principali con cui i tuoi gentitori e i tuoi nonni si sono trovati la donna, come funzionano, i loro vantaggi e l’importanza degli scudi della fiducia:

NON PUOI imparare a calcolare le radici quadrate, se non conosci addizioni, moltiplicazioni, potenze ecc…

il terzo sistema, che ti svelerò verso la fine dell’articolo, è la radice quadrata. Quello che stai per scoprire ora è la matematica di base: addizioni, moltiplicazioni, potenze ecc…

SISTEMA #1: TROVARE LA RAGAZZA CON LA SOCIALITA’

Stai per scoprire cos’è la socialità: il primo dei due sistemi con cui hanno trovato la ragazza i nostri zii, i nostri nonni e i nostri genitori. Stai anche per scoprire qual’è il grosso vantaggio che ottiene chi la sa sfruttare bene.
Ecco quello che devi fare:
vai dai tuoi genitori, dai tuoi zii, dai tuoi nonni o da qualunque coppia e chiedigli come si sono conosciuti. Davvero prova!

Scommetto che la maggior parte si sono conosciuti ad una festa o tramite amici. Quello che intendo per socialità è proprio questo: fai cose, conosci gente e prima o poi (più poi che prima) una donna la trovi.

Eccoti i vantaggi di questo sistema:

VANTAGGIO #1 DELLA SOCIALITA’: GLI SCUDI DELLA FIDUCIA

Quando conosci una ragazza in un contesto di socialità – come ad una festa, o tramite tuo cugino che te la presenta – gli scudi della fiducia sono abbassati. Ci sono comunque, ma sono abbassati.
Eccoti un esempio che ti permetterà di capire meglio cosa intendo:
Immagina di essere il più figo del mondo. Stai camminando per la strada. Vedi una bella potenziale fidanzata, è proprio il tuo tipo. Ti passi la mano sulla tua folta chioma alla Fonzie e ti butti ad approcciarla:

Arrivi davanti a lei. Lei capisce che hai intenzione di parlarle e sai quali sono i suoi primi pensieri?

“cosa vuole questo?” “devo sentirmi in pericolo?”

capisci?

Lei tende a stare sulla difensiva. In altre parole alza gli scudi della fiducia. E non importa se tu sei il più figo del mondo…


Scudi della fiducia: sono degli scudi naturali, che una ragazza ha quando si trova davanti ad un estraneo di cui non sa se può fidarsi. In questo tipo di situazione spesso la ragazza si pone domande come “perchè questo mi sta parlando?” “Che intenzioni ha?” “devo sentirmi in pericolo?” e tende a stare sulla difensiva e a pensare dei motivi per respingerti.


Immagina invece che la stessa ragazza te la presenta un amico: lei si fida di questo amico, quindi non ha motivo di avere paura di te. Poi, se non si fermasse a fare due chiacchiere con te, passerebbe addirittura per maleducata!

Ecco quindi il primo grosso vantaggio della socialità:

non devi fare quello sporco, duro e difficile lavoro che è abbattere gli scudi della fiducia.

VANTAGGIO DELLA SOCIALITA’ #2: VIVI DI RENDITA

se hai già tanti amici, se esci ogni settimana con persone diverse e se aumenti ogni settimana il tuo capitale di conoscenze, ad un certo punto ti troverai ad avere una rendita di nuove conoscenze femminili, anche senza fare nulla.

Trovare una ragazza quando ne conosci a valanghe è molto più semplice rispetto a quando conosci solo tua cugina e la sua migliore amica. Sei d’accordo?

Ora, oltre a conoscere il contesto della socialità, sai anche cosa sono gli scudi della fiducia:

un concetto maledettamente fondamentale, che deve conoscere chiunque voglia conquistare una ragazza. Nonostante ciò almeno 90 uomini su 100 ne sono ignari e non capiscono perchè quando provano a parlare con una donna che non conoscono, lei sembra così fredda, chiusa e distaccata.

Questo concetto è tipico del secondo metodo con cui hanno trovato la ragazza i nostri nonni e i nostri genitori:

SISTEMA 2: APPROCCIARLA A FREDDO

sto per dirti cos’è l’approccio a freddo e qual’è il suo più grosso punto di forza.

approccio a freddo: consiste nell’avvicinarti ad una ragazza che NON conosci, farci due chiacchiere e provarci subito.

hai mai visto quei video americani wonna play a really quick game for a really quick kiss?

Ho una notizia per te: sono tutte cazzate.

Comunque eccoti un esempio di quello che potrebbe succedere nella realtà

Immagina:

vedi una bella cerbiattina seduta sulla panchina che aspetta l’autobus: è proprio il tuo tipo. Non la conosci, ma ti siedi vicino a lei. Ci rompi il ghiaccio. Dopo la diffidenza iniziale, comincia ad aprirsi. Lo capisci dai sorrisi sempre più frequenti.

Arriva l’autobus 52: se ne deve andare. Mi dispiacerebbe perderti per sempre, che ne diresti di risentirci? Le chiedi. Lei ti dà il numero. Tempo una settimana e vi state già baciando con passione sotto il cielo stellato.

Riesci a vedere il bello di tutto ciò?

VANTAGGIO #1 DELL’APPROCCIO A FREDDO: I TEMPI

Come forse hai già capito, la cosa più bella dell’approccio a freddo sono i tempi: puoi arrivare da zero al sesso addirittura lo stesso giorno!

Soprattutto se lo fai nel tempio degli approcci a freddo: le discoteche (PS: io odio le discoteche. Ci sono entrato una sola volta in tutta la vita. E per me è più che sufficiente).

SOCIALITA’ E APPROCCIO A FREDDO: I GROSSI SVANTAGGI CHE I RICCHI GURU DELLA SEDUZIONE NON TI VOGLIONO DIRE

stai per conoscere non solo 2 dei più grossi svantaggi di questi vecchi sistemi, ma anche la vera ragione per cui NON ti porteranno MAI a nulla, se non alla frustrazione di fallire, a collezionare figuracce e a farti ridere dietro per non ottenere nemmeno un innocente bacetto sulla guancia.

Alla fine di questo lungo paragrafo saprai qual’è il paradosso che fino ad ora ha tenuto bloccate le tue capacità attrattive e saprai come il terzo metodo ti permette di aggirare tale paradosso.

SVANTAGGIO #1: LA SOCIALITA’ STESSA

Affinchè tu sia in grado di trovare una ragazza in tempi brevi attraverso la socialità, devi avere tanti amici, tante amiche e tante conoscenze.

Hai presente quelle persone sorridenti che entrano in una stanza affollata e cominciano ad attaccare bottone con tutti, tutti pendono dalle loro labbra, mentre tu, che sei lì da un’ora, non hai spiaccicato mezza parola?

Quel tipo di persona, sicuramente ha una rete fitta di conoscenze. E tu, ce l’hai?

Pensaci.

E tuo papà, tuo nonno, o il tuo amico fidanzato, ce l’avevano / ce l’hanno?

Assolutamente no, non è detto, vuoi sapere come hanno fatto?

Con il tempo! Fai cose, conosci gente, fai esperienza e prima o poi una ragazza la trovi!

Ti avverto, dipende da che livello parti: potrebbe volerci un mese, come un anno come due anni, se non ti scoraggi prima. Ma vuoi davvero aspettare e sputare sangue per tutto questo tempo?

Non te lo consiglio, perchè il problema della socialità non è solo questo:

SVANTAGGIO #2: L’ORBITA ATTRATTIVA DEI MASCHI ALFA

Perchè, se nel mondo ci sono più donne che uomini, è pieno di uomini soli?

Devi sapere che le ragazze quando ti conoscono, ti catalogano subito:

O sei un potenziale partner sessuale;

– O non sei un potenziale partner sessuale;

Eccoti un esempio di come ciò influenza la tua vita:

Esci insieme a 5 ragazzi della tua età. Di questi 5, 2 sono maschi alfa.

Incontrate 5 belle ragazze. Sono tutte disponibili. Stanno tutte cercando un partner.

Pensi che ve le dividerete una a testa come se fossero le fette di una pizza?

Il mondo non funziona così.

La brutale verità è che molto probabilmente solo i due maschi alfa verranno catalogati come potenziali partner sessuali:

loro due riusciranno ad averle tutte e cinque, mentre voi altri tre ve ne starete fuori dalla porta con la bocca asciutta, a far finta che non sia successo niente.

Adesso che sai come funziona l’orbita attrattiva dei maschi alfa, è ora che tu scopra qual’è la ragione numero 1 che fino ad ora ti ha impedito di essere catalogato nel modo giusto, ovvero come un potenziale partner sessuale.

La scoprirai ascoltando come io fallii miseramente quando, appena dopo la disfatta con Sara, tentai di trovarmi la sostituta con il metodo dell’approccio a freddo.

Eccoti la storia:

L’APPROCCIO A FREDDO: IL MIO FALLIMENTO

Erano le 9 di sera del sabato peggiore della mia vita e, mentre tutti gli altri ventenni erano in giro a bere o a divertirsi tra le gambe di qualche coetanea, io ero già sotto le coperte. Avevo sofferto come un cane tutto il giorno. Non potevo continuare così. Prima di addormentarmi dissi a me stesso:

“ora basta! Sara può andare affanculo. Devo trovarmene un altra. Devo assolutamente imparare come trovare una ragazza.”

Ero determinato. Due giorni dopo ordinai (87 euro) un libro che spiegava come trovare la fidanzata e quindi provai a mettere in pratica i consigli dell’autore.

La teoria era anche valida:

la prima volta chiedi solo un informazione, poi due chiacchiere e poi ci provi, in modo da avere un aumento progressivo del carico di difficoltà.

Vuoi sapere come andò?

Andai in stazione in una città abbastanza grande a 30 km da casa mia dove nessuno mi conosceva, e cominciai a guardarmi in giro.

La fanciulla che volevo approcciare non solo doveva essere sola, ma non doveva nemmeno esserci nessuno intorno, cosa molto facile in una stazione, vero?

E non è finita qui:

oltre che essere sola, senza nessuno intorno, in un luogo affollato per definizione, volevo anche che non fosse troppo attraente, perchè sguardo sexy e curve mozzafiato mi avrebbero sicuramente messo in un forte stato di disagio.

Nonostante le mie pretese fuori dal pianeta, trovai le candidate. Eccoti il responso:

chiedere un informazione: nessun problema

fare due chiacchiere: più o meno ok, ma proprio due chiacchiere di numero…

provarci: dopo cinque rifiuti, sono talmente scoraggiato che non mi escono nemmeno più le parole per proseguire.

In quel momento ho pensato che non sarei mai riuscito a conquistare una ragazza. Che gli unici rapporti sessuali che avrei MAI avuto da lì in poi, lì avrei avuti tirando fuori i contanti. E non avevo nemmeno un lavoro!!!

Ti ho raccontato questa storia perchè il vero motivo per cui ho fallito così miseramente, al 99% è lo stesso motivo per cui tu – e fino a poco tempo fa anche io – non vieni catalogato come potenziale partner sessuale e quindi non riesci a trovare la ragazza.

Ricordi gli scudi della fiducia?

Sicuramente le 5 ragazze che ho provato ad approcciare li tenevano alzati, e ciò mi ha reso le cose ancora più difficili. Ma NON è questa la vera ragione per cui ho fallito.

Vuoi sapere qual’è?

È la stessa ragione che fa fallire il 99% degli uomini che si chiedono come trovare una ragazza.

Eccotela qui

COS’E’ CHE MI HA FATTO FALLIRE E QUAL’E’ IL GROSSO ERRORE CHE FANNO I GURU DELLA SEDUZIONE

Ciò che mi ha fatto fallire è stato il linguaggio del corpo.

Il linguaggio del corpo è il primo e più importante aspetto, che fa si che tu sia catalogato come potenziale partner sessuale o come NON potenziale partner sessuale.

Infatti ci sono un sacco di guru della seduzione e della comunicazione che ti spiegano che quando parli con una ragazza che ti piace devi tenere i palmi delle mani aperti, il petto in fuori, il tono della voce calmo e profondo, come un dj a mezzanotte….

Peccato che tutta questa roba non ti servirà a niente.

Tu puoi benissimo scimmiottare il giusto linguaggio dei maschi alfa, di quelli che vengono catalogati come potenziali partner sessuali, ma se nel mentre sei in ansia, hai paura di fare brutta figura e quindi tremi come una foglia o sudi dalla fronte (in pieno inverno), ai suoi occhi apparirai solo ridicolo. Di certo NON un potenziale partner sessuale.

E che provino loro, i guru di cui sopra, se ne sono capaci, a spiegare al tuo cervello che non deve farti tremare….

Ecco perchè ti sto per rivelare qual’è l’unico vero modo per acquisire il linguaggio del corpo dei potenziali partner sessuali velocemente. Questo ti permetterà di essere catalogato da sempre più ragazze come un potenziale partner sessuale.

Di conseguenza non dovrai più aspettare che il destino decida (forse) di darti una ragazza passabile, ma potrai sceglierne tu una che ti piace tra le tante che ti stanno dietro.

IL MODO PIU’ RAPIDO PER SBLOCCARE IL TUO LINGUAGGIO DEL CORPO DA POTENZIALE PARTNER SESSUALE

Sto per dirti qual’è l’unica cosa che funziona davvero per far si che la mente di sempre più ragazze inserisca automaticamente il tuo volto, la tua figura e il tuo corpo, nel cassetto dei potenziali partner sessuali.

Eccotela qua:

avere già in rubrica una o più ragazze che sai essere interessate a te.

Perchè se tu sai che interessi a una o, ancora meglio, più ragazze, ti senti un figo. Ti senti più sicuro di te stesso e il tuo linguaggio del corpo, senza che tu nemmeno te ne accorga, trasuda questa tua nuova sicurezza.

Quando il tuo linguaggio del corpo trasuderà tale sicurezza, trovare la ragazza sarà uno scherzo.

Perchè la sicurezza di sè è la caratteristica cardine dei maschi alfa. Se tu, in ogni tuo movimento, trasmetti questa caratteristica, la mente di sempre più ragazze, appena ti vedrà, metterà automaticamente la tua immagine nel cassetto dei potenziali partner sessuali.

E forse hai già capito qual’è il grosso ostacolo di tutto ciò:

IL PARADOSSO DELLA SICUREZZA: COS’E’

per avere già in rubrica qualcuna desiderosa di uscire con te, prima devi approcciarla e per approcciarla ti serve il linguaggio del corpo da potenziale partner sessuale.

Però il linguaggio del corpo da potenziale partner sessuale, non ce l’hai se non hai già in rubrica qualcuna disposta ad uscire con te.

Capisci il paradosso della sicurezza?


Paradosso della sicurezza: per piacere a una ragazza, devi avere un linguaggio del corpo che dica che sei sicuro di te stesso. Ma il modo più efficace per avere un linguaggio del corpo che dica che sei sicuro di te stesso, è piacere già ad una ragazza.


Eccoti la spiegazione scientifica di questa strana situazione:

Nel best seller “Le armi della persuasione”, il professor Robert Cialdini definisce in anteprima mondiale l’arma della riprova sociale.


Riprova sociale: è la fortissima influenza che hanno i pensieri e le decisioni delle altre persone sui pensieri e sulle decisioni che prendiamo noi.


Eccoti un esempio di come si applica la riprova sociale alla vita vera:

se una cosa è desiderata da tante persone noi pensiamo che quella cosa valga tanto.

Proviamo ad applicare il principio su di te:

se sei già desiderato da una o più ragazze (riprova sociale), pensi di valere tanto e questo pensiero ti dà la sicurezza di te stesso, che cambia il tuo linguaggio del corpo e fa si che tu venga catalogato come un potenziale partner sessuale.

E, come ti ho già detto, è qui che entra in gioco il paradosso della sicurezza:

per piacere a una ragazza devi avere un linguaggio del corpo che dica che sei sicuro di te stesso. Ma il modo più efficace per avere un linguaggio del corpo che dica che sei sicuro di te stesso, è piacere già a una ragazza.

Ma come risolvere tale paradosso?

CON IL TERZO FAMIGERATO METODO: COME TROVARE LA RAGAZZA IN MODO FACILE E RAPIDO NEL 2020

Stai per scoprire qual’è il sistema che ti permette di aggirare tale paradosso. L’unico sistema che oggi, nel 2020, ti permette di trovare la ragazza anche se sei timido, senza stravolgere la tua personalità e senza andare in giro a fare figuracce.

Lo stesso sistema che mi ha permesso di non avere MAI nella mia vita bisogno di tirar fuori il contante per soddisfare i miei bisogni sessuali:

I siti di incontri.

SITI DI INCONTRI: PERCHE’ ANCORA MOLTI RAGAZZI DICONO CHE SONO UNA TRUFFA?

Su internet ci sono un sacco di recensioni negative. Centinaia di ragazzi li hanno provati e non hanno ottenuto nessun risultato. Solo frustrazioni.

Quindi hanno lasciato centinaia di recensioni negative:

siti di incontri truffa
“sono tutti profili falsi”
“sono tutte escort”

Ma qual’è la verità?

Io li uso da anni, quindi penso di avere l’esperienza per poterti dire come stanno le cose:

“siti di incontri truffa”: se parliamo di Badoo, Lovoo e Tinder non è vero.

– i profili sono falsi: ci sono profili falsi, ma sono una bassissima percentuale. Riconoscerli non è nemmeno difficile.

– sono tutte escort: ne ho trovate 2 in e 3 anni. E poi, anche se fossero 20? mica sei obbligato ad andarci!

– è impossibile trovarsi una ragazza così: io ci sono riuscito più di una volta.

Il problema è che 95 ragazzi su 100 non sono capaci di usarli. Ecco l’uomo medio di Badoo:

ha foto fatte male;

– scrive a tutte lo stesso banale messaggio, uguale a quello che scrivono anche tutti gli altri uomini;

– fa mille complimenti al primo messaggio solo per avere, anzi per comprare attenzione;

– gestisce la conversazione in un modo che farebbe cader le palle anche a mia nonna;

e poi si stupisce che gli rispondano solo escort e truffatori???

Torniamo a noi

Se avessi usato i siti incontri 3 o 4 anni fa, avrei fatto gli stessi errori di queste persone , quindi, se tu hai provato a usare i siti di incontri, hai fatto gli errori di cui sopra e ti è andata da schifo, sappi che ti capisco.

Ma io so che tu hai un grosso vantaggio rispetto a tutti gli altri: l’autoefficacia, ovvero il volerti impegnare per migliorare le cose.

E sai come lo so? Semplice, uno che legge fino qua, è uno con le palle. E visto che quelli con le palle mi piacciono, se arrivi fino alla fine c’è un bonus.

SITI DI INCONTRI: I 3 MOTIVI PER CUI NEL 2020 SONO UNA BOMBA

Quindi ora sei pronto a sapere I 3 motivi per cui nel 2020 i siti di incontri – se ti chiedi come trovare una ragazza in modo rapido, anche se sei timido e senza stravolgere la tua personalità – sono una bomba:

MOTIVO #1: LE RAGAZZE, COME TE, SONO LI’ PER UN MOTIVO BEN PRECISO

Come ormai sai, quando fermi una ragazza per strada per approcciarla, si fa subito due domande:

1) cosa vuole questo da me?

2) Devo spaventarmi?

Non serve essere psicologi: queste due domande sono talmente palesi che gliele leggi in faccia.

Dopo di che comincia a cercare mentalmente dei motivi per rifiutarti, perchè conoscerti sarebbe un cambiamento nella sua vita. E a noi esseri umani non ci piacciono i cambiamenti, perchè ogni cambiamento potrebbe peggiorare la nostra vita.

In un sito di incontri non è così! È lì apposta per quello: lo sa benissimo cosa vuoi! e il cambiamento, se è lì, è lei che lo sta cercando!

E quando la vedrai dal vivo, non avrai di fronte una sconosciuta piena di dubbi che non vede l’ora che tu te ne vada, ma avrai di fronte una ragazza che ha già accettato di uscire con te e che non vede l’ora di conoscerti!

MOTIVO #2: PUOI APPROCCIARE SENZA CURARTI DEL LINGUAGGIO DEL CORPO

Ricordi il paradosso per cui per piacere ad una ragazza ti serve un linguaggio del corpo che comunichi sicurezza di te stesso, ma per avere tale linguaggio del corpo devi già piacere ad una ragazza?

Le ragazze sono un po’ come le banche: danno solo a chi ne ha già in abbondanza.

Per approcciare una ragazza sui siti di incontri, invece, non hai bisogno del linguaggio del corpo:

l’unica cosa davvero importante è caricare delle foto che trasmettano sicurezza di te stesso – infatti ho creato un report PDF che ti spiega in 11 passi come fare (con la mia guida è una cazzata: ci riesce chiunque);

Poi, in secondo piano per importanza, se sai rompere il ghiaccio in modo diverso da tutti gli altri uomini, è un bel vantaggio. Ma NON è fondamentale quanto le foto.

SITI DI INCONTRI: COME LIBERARTI SUBITO DELLA PAURA DI ISCRIVERTI

Prima di dirti qual’è il terzo motivo per cui oggi, agosto 2020, i siti di incontri sono una bomba e di darti il bonus di cui ti parlavo, voglio raccontarti una cosa.

E’ una paura che avevo prima di iscrivermi per la prima volta su Lovoo, e voglio parlartene perchè forse tu stai provando la stessa identica paura.

Prima di riuscire a prendere la decisione di iscrivermi a Lovoo mi ci sono voluti mesi.

Ecco cos’era che mi spaventava:

e se mi vedono i miei amici?

Cosa gli dico?


Mi prenderanno in giro?

E così sono andato avanti per mesi attanagliato da questi dubbi quando, in uno di quei momenti neri in cui ti odi e vorresti buttarti da un ponte, mi sono detto. Cito testualmente:

“se mi vedono, che vadano affanculo. Non me ne frega niente”.

E così mi sono iscritto.

Ma visto che liquidare una persona che ha una paura dicendogli semplicemente “fregatene”, sarebbe banale e poco sensibile, voglio dirti qual’è il reale rischio che corri di essere sgamato:

le probabilità che un tuo amico ti veda su un sito di incontri sono molto basse, perchè sono costruti in modo che vedi solo quello che cerchi. Ad esempio se sei un uomo e cerchi donne, vedi solo le donne. Se invece sei una donna e cerchi uomini, vedi solo gli uomini.

Quindi se un tuo amico vede su un sito di incontri te che sei un uomo, dovrebbe anche spiegare il perchè…. a meno che non abbia già fatto outing.

Per quanto riguarda le tue amiche, penso che tu abbia ben poco di cui preoccuparti: se tu hai paura di essere sgamato, ce l’hanno anche loro!

Quindi se sputtanano te, si sputtanano anche loro!

Vedila così: la cosa peggiore che forse può capitarti è che ti sgamino. La cosa migliore che ti capiterà è che troverai la ragazza: quel vuoto incolmabile che ti ha tenuto sveglio per chissà quanto tempo è finalmente riempito.

Però I siti di incontri hanno anche uno svantaggio. E non è uno svantaggio da poco:

L’UNICO VERO SVANTAGGIO DEI SITI DI INCONTRI E COME NEUTRALIZZARLO IN POCHI GIORNI

Sto per mostrarti, attraverso un esperimento del professor Albert Mehrabian qual’è l’unico svantaggio dei siti di incontri. Quando lo conoscerai, ti fornirò l’arma che ti permette di neutralizzarlo in pochi giorni. A quel punto, rompendo il ghiaccio con le tipe che ti piacciono, otterrai un sacco di risposte e non ti resterà che scegliere a quale delle tante vorrai chiedere di uscire.

L’ESPERIMENTO DEL PROFESSOR ALERT MEHRABIAN + UN BONUS PER TE

Il linguaggio del corpo e il tono della voce contano molto più delle parole.

Lo scoprì nel 1963 il professor Albert Mehrabian dell’UCLA University, che, grazie ad un esperimento, definì per la prima volta la regola del 7-38-55:

il 7% della comunicazione è data dalle parole;
il 38% della comunicazione è dato dal tono della voce;
il 55% della comunicazione è dato dal linguaggio del corpo.

Come si applica questa regola sui siti di incontri?

Nei siti di incontri non ci sono nè linguaggio del corpo, nè tono della voce. Solo parole e foto.

Quindi sulle app di incontri.

il 7% delle parole, resta alle parole;
il 38% della voce viene diviso in un 19% alle parole e un 19% alle foto;
il linguaggio del corpo è tutto delle foto;

Non preoccuparti se non ci hai capito nulla, perchè ora ti dico la sostanza:

la sostanza è che le parole, ovvero come rompi il ghiaccio, contano il 26% (7+19) dell’approccio; mentre le foto contano almeno il 74%! per esperienza, forse anche di più!!

Ecco perchè ti consiglio di scaricare il mio report PDF con gli 11 segreti per pubblicare foto attraenti.

il mio report PDF è basato su principi psicologici e fatti scientifici, e ti spiega come pubblicare foto che le ragazze sui siti di incontri troveranno irresistibili. Quindi, visto che le foto sono ciò con cui le ragazze decidono se risponderti o meno, quando romperai il ghiaccio, riceverai vagonate di risposte.

Scarica il mio report PDF e ricevi vagonate di risposte

La mia promessa è questa: io ti illustrerò in modo chiaro, diretto e facile da capire, i miei 11 segreti per pubblicare foto irresistibili.

Poi starà a te pubblicarle sui siti di incontri, cominciare a scrivere alle ragazze che più ti piacciono e stupirti di quante risposte riceverai.

Scarica il mio report PDF e ricevi vagonate di risposte

Non ho bisogno e non mi interessa usare trucchi psicologici – come quelli che trovi nel report – per convincerti.

Ti dico solo che 95 uomini su 100 ottengono risposte solo da casi umani o ragazze brutte. Se tu vuoi ottenere risposte dalle ragazze che ti piacciono, devi caricare foto attraenti. Il mio report PDF è lo strumento che ti permette di capire come fare, anche se, come me, non arrivi al metro e settanta, non arrivi ai 65 kg bagnato e non hai un aspetto particolarmente attraente.

Scarica il mio report PDF con gli 11 segreti per pubblicare foto irresistibili e ottenere risposte dalle ragazze che ti piacciono

Lascia un commento

Privacy Policy Cookie Policy