FRASI PER CONQUISTARE UNA RAGAZZA IN CHAT: OTTENERE L’APPUNTAMENTO IN MODO FACILE E RAPIDO

frasi per conquistare una ragazza in chat

Sto per sviscerare il metodo passo passo che ti permetterà di sapere cosa scrivere ad una ragazza, dopo averci rotto il ghiaccio, per ottenere l’appuntamento. Non avrai più l’imbarazzo di non avere idea delle frasi per conquistare una ragazza in chat la frustrazione di non ottenere più nessuna risposta.

Con ciò che stai per leggere arriverai, in modo naturale, ad offrire e (soprattutto) ottenere il primo appuntamento con la ragazza in chat. Seguendo il mio procedimento passo passo, per dei motivi che scoprirai, al primo appuntamento la tipa sarà già ben disposta nei tuoi confronti, e sarà molto più facile trasformarla da ragazza in chat a la TUA ragazza.

Finalmente, se decidi di leggere e applicare tutto, hai la chiave di volta per non essere più l’ultimo single del gruppo, per non sorbirti più nonne, zie o cugine che ti chiedono “allora… trovato la morosa?” e per avere finalmente, diciamocelo, qualcuno con cui “dormire” insieme.

Ti interessa tutto questo?

Continua a leggere

La prima cosa che devi sapere è che il 95% degli uomini, quando chattano con una ragazza, dopo poche battute non ottengono più nessuna risposta e la conversazione muore.

Vuoi sapere come tirarti fuori da quel 95% di falliti ed elevarti al 5% che ce la fa?

Non basta un’accozzaglia senza senso di frasi per conquistare una ragazza:

Devi seguire un procedimento preciso, che sfrutta certi principi psicologici di base + alcune tecniche avanzate: ti permette di gestire correttamente la chat e di ottenere l’appuntamento.

FRASI PER CONQUISTARE UNA RAGAZZA IN CHAT: IL MIO PROCEDIMENTO KILLER

Vediamo brevemente il mio procedimento killer passo passo:

PASSO 1

il primo passo è conversare, sfruttando le regole di base di una normale chiacchierata tra sconosciuti, perchè così abbatti le sue prime barriere e inizi l’escalation emotiva che va da ZERO a OTTENERE L’APPUNTAMENTO;

PASSO 2

il secondo passo è passare al suo argomento preferito, che conoscerai applicando una legge universale che Dale Carnegie ha scritto più di 100 anni fa. E’ maledettamente importante perchè, se sarà incoraggiata a parlare del suo argomento preferito, avrà voglia di continuare a chattare con te e tu potrai arrivare al tuo obiettivo: uscirci insieme.

PASSO 3

il terzo passo è conoscere e sfruttare alcune tecniche e principi psicologici avanzati. L’obiettivo nel mirino è creare empatia, così inizierai ad andarle particolarmente a genio.
L’empatia è la capacità di capire le emozioni che prova l’altra persona. Se lei sentirà che tra voi c’è questo tipo di connessione, le verrà voglia di conoscerti dal vivo e, quando glielo offrirai, otterrai l’appuntamento;

PASSO 4

il quarto passo è offrire e ottenere l’appuntamento.
Per fare ciò dovrai conoscere altri principi psicologici e una tecnica avanzata presa in prestito all’industria televisiva, che insieme ti permetteranno di far balzare alle stelle le probabilità di ricevere una risposta positiva, di ribaltare una risposta negativa e di reagire da vero uomo nel caso di ripensamenti dell’ultimo minuto.
Attenzione perchè, in quest’ultimo caso, se reagisci nel modo sbagliato, getti nel water tutto ciò che hai costruito fino’ora.

In una sola parola CAPEA:
C onversazione
A rgomento Preferito
E mpatia
A ppuntamento

Ora prenditi un po’ di tempo, disfati di tutte le distrazioni e svisceriamo. uno alla volta, questi 4 passi.

INDICE DEI CONTENUTI:
CONQUISTARE UNA RAGAZZA IN CHAT: PREMESSA
LO SCONVOLGENTE PROCEDIMENTO PER CONQUISTARE UNA RAGAZZA IN CHAT
IL SUO ARGOMENTO PREFERITO: LA LEGGE SCONOSCIUTA DI DALE CARNEGIE
DOMANDE DA FARE AD UNA RAGAZZA IN CHAT: I SEGRETI PER NON ANNOIARLA
LE DOMANDE APERTE
LA TECNICA DELLA DOMANDA MIMETIZZATA
COME RAGIONANO LE DONNE
3 STRANE TECNICHE MANIPOLATIVE PER ENTRARE IN EMPATIA CON LA RAGAZZA IN CHAT
LA TECNICA DELL’IMMAGINO
L’INGREDIENTE SEGRETO PER PIACERLE
L’INGREDIENTE SEGRETO PER PIACERLE: SERVE COSTRUIRE UN CASTELLO DI BUGIE?
L’INGREDIENTE SEGRETO PER PIACERLE: COME SFRUTTARLO SENZA COSTRUIRE UN CASTELLO DI BUGIE
LA TECNICA DEL RICALCO
FRASI PER CHIEDERE DI USCIRE AD UNA RAGAZZA: I SEGRETI DEGLI UOMINI CHE HANNO SUCCESSO
PRIMA DI OFFRIRE L’APPUNTAMENTO SCALDALA A FUOCO LENTO
STEP 1: FAI UN AFFONDO E TESTA LE SUE REAZIONI
STEP 2: RENDILE ARDUO NON DIRTI DI SI
STEP 3: OFFRILE L’APPUNTAMENTO COME UN VERO UOMO
OFFRIRLE L’APPUNTAMENTO: I SEGRETI PER MANTENERE L’ATTRAZIONE DOPO UN RIFIUTO
IL PIU’ GROSSO PERICOLO CHE CORRI ORA CHE HAI OTTENUTO L’APPUNTAMENTO
UNA SINGOLARE TECNICA PRESA IN PRESTITO ALL’INDUSTRIA TELEVISIVA PER EVITARE LE SCUSE DELL’ULTIMO MINUTO
COME FARE SE CI RIPENSA LO STESSO
LA TRAPPOLA DEL NON PREOCCUPARTI: COS’E’ E COME NON CADERCI
FAI UN ULTIMO TENTATIVO
FRASI PER CONQUISTARE UNA RAGAZZA IN CHAT: COME METTERE IN PRATICA IL MIO PROCEDIMENTO

CONQUISTARE UNA RAGAZZA IN CHAT: PREMESSA

Prima che ti sveli CAPEA, il mio procedimento killer, è necessario che ti dica un paio di cose veloci che ti servono per capire meglio quanto leggerai.

Se sei qui e ti chiedi come conquistare una ragazza in chat, dò per scontato che ci hai già rotto il ghiaccio. Se non sai come rompere il ghiaccio, puoi risolvere leggendo la mia guida definitiva per approcciare in chat.

Bene.

Ora, c’è un’altra cosa che voglio chiarire immediatamente:

Non ho nessuna intenzione di rivelarti le frasi per conquistare una ragazza in chat.

STRONZOOO!!! starai pensando.

No, non è perchè sono uno stronzo :-), semplicemente non esistono frasi per conquistare una ragazza in chat. Se esistessero ci basterebbe impararcele come poesie e saremmo tutti dei Dorian Gray che si portano a letto le più belle del reame. Ti pare possibile?

Beh allora, se queste frasi non esistono, io cosa posso darti?

Quello che ti posso dare, vale molto di più di un manipolo di frasi per rimorchiare in chat:

Io ti posso dare un procedimento passo passo basato su tecniche e principi psicologici, e funzionerà per sempre! Perchè la psicologia è una scienza ed essendo una scienza è immutabile: come l’alba a est e il tramonto a ovest.

LO SCONVOLGENTE PROCEDIMENTO PER CONQUISTARE UNA RAGAZZA IN CHAT

Da sconosciuto ad ottenere l’appuntamento in soli 2/3 giorni.

Il contesto è che hai trovato una ragazza carina su Lovoo, le hai scritto un messaggio fatto apposta per lei (se non l’hai fatto leggi qui), lei ti ha risposto e tu ora vuoi continuare a fare conversazione, così puoi creare un escalation emotiva e arrivare naturalmente a chiedere e ottenere l’appuntamento.

Lo schema di base per chattare con ragazze appena conosciute, è questo:

tu le fai una domanda, lei risponde, tu fai un commento e se è il caso dici qualcosa su di te, lei fa un altro commento e così via….
Ma ad un certo punto quell’argomento positivo e leggero con cui hai iniziato si esaurirà. Non saprai più che cazzo scrivere (e meno male! non vorrai mica continuare tutto il giorno a parlare di quanto è intelligente il suo pastore tedesco?).

Di cosa parlare con una ragazza in chat a questo punto?

IL SUO ARGOMENTO PREFERITO: LA LEGGE SCONOSCIUTA DI DALE CARNEGIE

Devi incoraggiarla a spostare la conversazione sul suo argomento preferito, ma per farlo devi sapere qual’è:

io non la conosco la ragazza con cui stai chattando, non l’ho mai vista, non so che aspetto ha, ma so già qual’è il suo argomento preferito.

Vuoi sapere come?

Sto per metterti nero su bianco la legge che scrisse Dale Carnegie 100 anni fa, e che ti svela qual’è l’argomento preferito della ragazza con cui stai chattando

l’argomento preferito di ognuno di noi è se stesso. Non esiste nulla al mondo che ci importa più di noi stessi.

Dale Carnegie.

Alla ragazza che stai cercando di conquistare in chat importa molto più di come l’ha guardata quell’antipatica della 4° C, piuttosto che della crisi del medioriente o dei bambini poveri, costretti a sopravvivere di stenti.

Quindi quello che devi fare è interessarti a lei:

cosa fa nella vita? Cos’è che non vede l’ora di fare quando si sveglia? Cos’è che le fa digrignare i denti? Qual’è la persona più importante per lei? Perchè?

Conversa e scoprilo. Così facendo, a lei piacerà parlare con te e ti sarà molto più facile arrivare al tuo obiettivo: ottenere il maledetto appuntamento.<

Pericolo! sai cosa succede molto spesso a quelli che arrivano a questo punto della lettura?

Prendono tutto esgeratamente alla lettera e cominciano a sparare domande a mitraglia in stile intervista di Parenzo e Cruciani, senza dire mai nulla di se stessi.

Risultato?

lei si annoia a morte, perchè le sembra di essere sotto interrogatorio, e quindi va a finire che non ti risponde più.

Come evitare ciò:

DOMANDE DA FARE AD UNA RAGAZZA IN CHAT: I SEGRETI PER NON ANNOIARLA

Ci sono due modi facili facili:

LE DOMANDE APERTE


le domande aperte sono quelle che iniziano con come, cosa, chi, quando, dove, perchè.


Da un lato queste domande le permettono di parlare e di aprirsi. Dall’altro lato non ricevi risposte del tipo SI – NO:

se ricevi risposte monosillabiche, per continuare la conversazione sei costretto a sparare altre domande a mitraglia, ma così facendo lei si sente sotto interrogatorio, si annoia peggio che in sala d’attesa dal ginecologo; e ad un certo punto smette di risponderti, uccidendo le tue possibilità di uscirci insieme.

Ora ti faccio un esempio di come fare:

tu: ti piace viaggiare?

lei: tantissimo

tu: qual’è il posto più sconvolgente in cui sei stata?

Lei: mmm il più sconvolgente… sicuramente i Caraibi.

tu: sono curioso di sapere cos’è che ti ha tanto sconvolto dei Caraibi.

LA TECNICA DELLA DOMANDA MIMETIZZATA

Non basta fare domande aperte, per eliminare l’effetto intervista. Ti consiglio di tagliare proprio le domande: ridurle al minimo: devi chiedere senza chiedere.

Come?

Te lo dico subito:

io non le ho chiesto cosa ti è piaciuto tanto dei Caraibi?, ma le ho detto che sono curioso di saperlo. Hai mai visto in tv un interrogatorio della polizia in cui pongono le domande in questo modo?

Agendo così elimini l’effetto intervista e quindi rendi più naturale e piacevole la conversazione.

Tra un uomo e una donna c’è una differenza abissale se sei stufo di essere il single del gruppo e vuoi scrivere le frasi giuste per conquistare la ragazza in chat, è fondamentale che tu la conosca.

COME RAGIONANO LE DONNE

Ora te la dico
Tutti prendiamo decisioni in base alle nostre emozioni. Noi uomini, però, tendiamo a ragionare per fatti:

è successo questo, è successo quello… e quando parliamo lo facciamo con un obiettivo preciso e razionale, quasi matematico: “la macchina migliore è la Pagani” , “la squadra più forte è il Manchester”, “se vuoi installare la Epson, devi fare così…” Ammettiamolo… ci piace catalogare le cose e trovare le soluzioni…

Le donne non sono come me e te:

loro ragionano per emozioni: mi sono sentita così…. mi sono sentita colà… asscolta attentamente una conversazione tra donne:

ti accorgerai che spesso no c’è uno obiettivo, non gliene frega niente di catalogare, non gliene frega niente di trovare la soluzione, ma è solo un continuo scambio di emozioni.
E ora la domanda è: come sfruttare questa differenza in chat sui siti di incontri?

piuttosto che farle domande del tipo “cosa hai fatto?”, “come hai fatto?” “cosa hai detto?”, chiedile “cosa pensi di….?”, “cosa hai provato?”, “come ti sei sentita?”…..

Se fai così puoi stare certo che, quando non le risponderai subito, se ne starà con lo smartphone in mano ad aspettare il tuo messaggio. Questo perchè stai parlando nella sua stessa lingua – quella delle emozioni – e quindi si trova a suo agio a parlare con te.

Mi rendo conto che il discorso che ho appena fatto non è facile da applicare: è molto astratto. A noi uomini, invece, ci piacciono le cose concrete, terra terra:

ecco perchè tra poco ti rivelo due tecniche pratiche, che ti danno un bel calcio verso il traguardo della vita da fidanzato e le relative rogne (eh già: avere la fidanzata è bello, ma ci sono anche un sacco di rotture di palle… )

3 STRANE TECNICHE MANIPOLATIVE PER ENTRARE IN EMPATIA CON LA RAGAZZA IN CHAT

Se vuoi salire i gradini della scala della tensione emotiva, fino ad arrivare al livello a cui puoi offrirle naturalmente l’appuntamento e ottenere un SI, è necessario che tu entri in empatia con la ragazza con cui stai chattando.
Perchè?
Vediamo prima di tutto di definire l’empatia:


L’empatia è la capacità di capire le emozioni che prova l’altra persona.


Se lei sentirà che tra voi c’è questo tipo di connessione, le verrà voglia di conoscerti dal vivo, quindi quando le offrirai l’appuntamento, sarà naturalmente portata ad accettare di uscire con te.
Ora vediamo insieme alcuni principi psicologici avanzati e qualche sporca tecnica di manipolazione che ti permettono di ottenere facilmente questo effetto.
PS: io te le dico, ma tu usale per il bene!

LA TECNICA DELL’IMMAGINO

E’ un trucchetto che potrebbe usare anche un bambino:
Tutto ciò che devi fare, è ascoltare ciò che ti racconta e immaginare come ti sentiresti se fossi tu al suo posto. Eccoti un esempio:

mettiamo che ti racconta che è appena tornata a casa dopo quattro ore di treno: “immagino che tu sia sfinita dopo essere stata seduta quattro ore sul treno”.

Oppure lei ti scrive: “non ce la faccio piùùù, mi rompono le palle dalla mattina quando mi siedo alla sera quando finalmente me ne vado”
e tu rispondi: “immagino sia sfiancante lavorare così…. non vedi l’ora di finire….”

Se ti giochi bene la tecnica dell’immagino, quello che ottieni è che lei si sente compresa e percepisce che tra voi c’è connessione emotiva:

è come se tra voi ci fosse una sorta di telepatia. Farle provare queste sensazioni è maledettamente importante, perchè fanno si che lei si senta a suo agio a parlare con te e quindi offrire e ottenere l’appuntamento si riduce a mera inerzia.

Ora che hai avviato una gradevole conversazione con la ragazza in chat, qual’è il prossimo passo?

devi cominciare a starle particolarmente simpatico: addirittura a piacerle!

Come?

L’INGREDIENTE SEGRETO PER PIACERLE

Robert Cialdini, nel suo capolavoro “Le armi della persuasione”, spiega qual’è l’ingrediente segreto che fa si che una persona stia simpatica ad un altra persona.

Vuoi conquistare una ragazza in chat?

Inserisci questo ingrediente e come minimo le starai simpatico.

Sei curioso di sapere qual’è questo ingrediente?

Te lo dico subito:

L’ingrediente segreto che fa si che una persona stia simpatica ad un altra persona è la somiglianza: se lei pensa che voi due siate simili, la scienza dice che le starai almeno simpatico.

Quindi se lei ti dice “una delle mie passioni è la cucina” e tu rispondi “anche io adoro cucinare… se potessi starei ogni giorno ad impastare farina, acqua e lievito…”, le starai simpatico.

Immagina di sfruttare insieme (che poi è quello che dovresti fare) la sporche tecnica manipolative per entrarci in empatia + l’ingrediente segreto delle somiglianza:

Non solo sentirà che la capisci come se fossi telepatico, ma le starai pure simpatico! Immagina di offrirle l’appuntamento in queste condizioni: come fa a non dirti di SI?

L’INGREDIENTE SEGRETO PER PIACERLE: SERVE COSTRUIRE UN CASTELLO DI BUGIE?

FERMO! So cosa stai pensando. Anche io sono un maschio come te! Ora ti racconto cosa facevo all’inizio:

Costruivo un castello di bugie per farle credere che io e lei fossimo simili, tutto allo scopo di piacerle e trovarmi la nuova fidanzatina trofeo.

Funziona?

Si funziona. Ma questa è manipolazione cattiva: è impossibile costruire una relazione seria in questo modo.

Ecco perchè sto per svelarti un escamotage per sfruttare l’ingrediente della somiglianza per cose che NON ti sembrano per niente simili, MA senza mentire.

L’INGREDIENTE SEGRETO PER PIACERLE: COME SFRUTTARLO SENZA COSTRUIRE UN CASTELLO DI BUGIE

Essere simili non significa per forza fare le stesse cose. Essere simili può anche significare provare le stesse emozioni: non importa se le provate per cose diverse!

Facciamo un esempio, così ti schiarisco le idee:

tu sei appassionato di Dungeons & Dragons. Sei Dungeon master. La partita a D&D te la fai ogni maledetta domenica – sole, pioggia o neve vai a giocare con i tuoi amici.

Per lei, invece, D&D è solo la variante cinese di D&G. Non gliene frega un cazzo: la domenica va a saltare ostacoli con il cavallo.

Ma perchè lo fate?

Per sfogare lo stress, per liberare la mente, perchè è qualcosa in cui vi sentite davvero bravi…. questi sono aspetti comuni. Quindi puoi sfruttarli per farti percepire come simile – quindi simpatico – e marciare dritto alle prime posizioni tra i suoi pensieri.

Il modo di sfruttare il principio della somiglianza che ti ho appena illustrato, passa attraverso il significato di ciò che scrivi, quindi passa attraverso la mente conscia e razionale.

Devi sapere che la mente conscia e razionale ha pochissimo potere.

Chi comanda nel cervello della ragazza con cui stai chattando è la mente inconscia, o irrazionale. Ecco perchè ti sto per rivelare una subdola tecnica manipolativa che passa per la mente inconscia: è quasi invisibile, ma ha una forza almeno 3 volte più grande rispetto alla somiglianza come te l’ho appena spiegata.

LA TECNICA DEL RICALCO

Lascia che ti racconti una storia.
Hai presente Vittorio Sgarbi?

In confronto alla ragazza con cui stavo chattando quel giorno, lui è una suora: la signorina diceva “cazzo” ogni cinque parole, e ti assicuro che non si trattava di una sorta di avance sessuale, era il suo normale modo di esprimersi…

Sai cosa ho fatto?

Ho cominciato a scrivere parolacce anche io, le stesse che usava lei. E devo dire che ha funzionato…

Se tu, SENZA ESAGERARE perchè non deve accorgersene che lo fai apposta, usi le stesse parole, le stesse espressioni e le stesse emoticon che usa lei, la ragazza in chat ti percepirà come simile, e quindi le starai simpatico.

Il bello di questa tecnica è che, parlando direttamente al suo subconscio, ha una forza che fa fare un possente balzo verso le stelle alla tensione emotiva che si è creata tra voi: talmente possente che ora sei pronto per offrire, e soprattutto ottenere, l’appuntamento.

FRASI PER CHIEDERE DI USCIRE AD UNA RAGAZZA: I SEGRETI DEGLI UOMINI CHE HANNO SUCCESSO

Molti dei ragazzi preoccupati di quali siano le frasi per conquistare una ragazza in chat, hanno un grosso problema: non sanno quando offrire l’appuntamento.

Il risultato è che O lo offrono troppo presto, e la ragazza in chat dice di no perchè non si è ancora creata la giusta tensione emotiva, O lo offrono troppo tardi, e nel frattempo la tipa si stufa e comincia a chattare con qualcun’altro più sgaio.

In entrambi i casi il risultato è che si sono giocati l’occasione di uscire con quella ragazza.

E, almeno per noi che non siamo dei Riccardo Scamarcio, questo tipo di occasioni non crescono sugli alberi. Quindi vediamo insieme quando offrire l’appuntamento.

Non aspettare troppo!

non vi siete incontrati per strada! se si chiamano siti di incontri ci sarà un motivo, o NO?

Dopo che ci hai conversato per un po’, che hai sfruttato tutte le tecniche che ti ho spiegato e che senti che sei riuscito a creare quella specie di telepatia per cui lei sente che la capisci e ti trova simpatico – per darti un tempo, perchè so che tu vuoi un tempo – in genere 2 o 3 giorni da quando avete iniziato a chattare – falle capire che hai deciso di tirare fuori le palle e provarci.

PRIMA DI OFFRIRE L’APPUNTAMENTO SCALDALA A FUOCO LENTO

Se ti racconta la sua giornata. Finisce. E tu dal nulla te ne vieni fuori con l’appuntamento, rischi di demolire la fortezza di emozioni che hai costruito nella sua mente fino ad ora.

Perchè?

Perchè le sembrerebbe che tu abbia troppa fretta. Se sei così ansioso, penserà, forse nascondi qualcosa e forse vuoi solo concludere prima che lei riesca a scovare quel qualcosa.

So che ti sembrano pensieri paranoici, ma credimi, per una donna sono pensieri normalissimi:

ecco perchè, prima di offrire l’appuntamento, ti consiglio di scaldarla. Ora ti mostro il procedimento in 3 step che uso io:

step 1: testo le sue reazioni;
 
step 2: pianto il seme del numero, per sfruttare il principio della coerenza e renderle arduo non dirmi di si;
 
step 3: le offro l’appuntamento da vero uomo: con la tecnica del “ho già deciso, grazie”.

Vuoi conoscere il procedimento nei dettagli?

Eccoti accontentato:

STEP 1: FAI UN AFFONDO E TESTA LE SUE REAZIONI

un ottimo modo per testare le sue reazioni è fare un affondo.

Come?

chiedile “perchè sei su Lovoo?”

Se ti dice che anche lei è li per trovare qualcuno, benissimo. Se ti dice che è lì “solo per divertirsi”, ti consiglio di cogliere la palla al balzo e divertirti.

Perchè così fai esperienza e quando ti troverai davanti la ragazza dei tuoi sogni, ciò che avrai imparato con le tue esperienze sarà prezioso come un diamante.

Se ti dice qualsiasi altra cosa: fregatene. Dille che la capisci. Prosegui dritto come un caccia per la tua strada.

STEP 2: RENDILE ARDUO NON DIRTI DI SI

Robert Cialdini, di nuovo lui, nel suo libro Le Armi della Persuasione, sempre quello, ci insegna un principio psicologico con cui possiamo rendere molto arduo per una persona non dirci di SI.

Se tu riesci a far lavorare per te questo principio psicologico, per lei non dirti di SI sarà una vera sfida, sarà come fare qualcosa che va contro la sua stessa natura.

Questo principio psicologico si chiama principio della coerenza:


Principio della coerenza: per noi esseri umani, è estremamente difficile comportarci in modo NON coerente con una decisione che abbiamo già preso o con qualcosa che abbiamo già fatto.


Eccoti un esempio:

Socrate, il grande filosofo dell’Atene antica, quando doveva convincere qualcuno di qualcosa (con cui quel qualcuno non era d’accordo), lo manipolava sfruttando il principio della coerenza:

prima cominciava a fare domande a cui sapeva che il signor Qualcuno avrebbe risposto SI. Poi, per coerenza con tutti questi SI, quel qualcuno finiva per dire SI anche a quel qualcosa con cui inizialmente non era d’accordo.

Ma come usare il principio della coerenza per renderle arduo non dirti di SI quando le offri l’appuntamento?

Ora te lo dico:

prima di offrirle l’uscita, chiedile il numero di cellulare:
se lei te lo dà – se fino a qua hai fatto tutto per benino non ha motivo per non dartelo – per coerenza con tale decisione le sarà molto arduo NON accettare di uscire con te.

Inoltre, quando si esce insieme, mettersi d’accordo via whatsapp è molto più pratico che mettersi d’accordo via lovoo

E se non te lo da?

Fregatene e vai dritto all’appuntamento. O la va, o la spacca. Tanto, ormai, cos’hai da perdere?

STEP 3: OFFRILE L’APPUNTAMENTO COME UN VERO UOMO


Ci sono due peculiarità che, per motivi che ora non sto a spiegarti (se ti interessano li trovi in questo articolo), TUTTE le donne trovano universalmente attraenti.

Nell’ottenere l’appuntamento, sono la chiave di volta dal “no”, “scusa ma non posso”, “ci devo pensare” AL “va bene”, “non vedo l’ora”, “spero che ci divertiremo”.

Questi due peculiarità sono:

sicurezza di sè:

decisione;


tu NON le stai chiedendo la possibilità di uscire con lei, ma le stai OFFRENDO la possibilità di far parte del TUO mondo. Perchè è questo che la attrae ed è questo che lei si aspetta da te.


Ora la domanda è: Cosa scrivere per offrirle l’appuntamento con sicurezza e decisione?

Ti va di vederci domani? Ti andrebbe ti andare a prenderci un caffè insieme? Che ne dici di andare alle giostre? Hai voglia di….?

NULLA DI TUTTO CIO’. Tu non sei lì per chiederle il suo tempo, ma sei lì per offrirle il tuo!

“Ci vediamo al bar all’angolo domani alle 21.00”. Oppure “Sabato sera ti porto a fare un giro sulle montagne russe.”

Vedi la differenza? Non le stai chiedendo di darti una possibilità, hai già deciso!

Facendo così comunichi al suo subconscio, quindi alle sue emozioni, che sei un ragazzo tutto d’un pezzo, sicuro di sè e deciso:

siccome lei è evolutivamente attratta da queste caratteristiche, dirti di SI le verrà naturale, allo stesso modo in cui le verrebbe naturale andare nel panico se vedesse un grosso serpente costrittore strisciare a fianco al suo letto.

OFFRIRLE UN APPUNTAMENTO: I SEGRETI PER MANTENERE L’ATTRAZIONE DOPO UN RIFIUTO

Fondamentalmante, ci sono 3 ragioni per cui lei ti può dire di NO:

numero 1: nell’ora che le hai proposto è impegnata;

numero 2: vuole metterti alla prova;

numero 3: NON vuole e basta (raro).

Qualunque sia la vera ragione del suo no, se vuoi ribaltarlo in un si e salvare il castello di emozioni costruito fin’ora, assicurati di reagire nel modo corretto. Se fai un passo falso qui, non solo puoi sognarti di uscire con lei, ma getti nel water tutta la fatica che hai fatto fino ad ora.

Qual’è il modo corretto di reagire?

Sempre lo stesso: con sicurezza e decisione.

Vediamo come:

primo passo: dai per scontato che ti ha detto di no perchè è impegnata e chiedile quando è libera.

Ma attenzione! non deve essere una domanda generica del tipo “quando sei libera?”, deve essere una domanda specifica del tipo “quando sei libera nella prossima settimana?” oppure “quando sei libera nel weekend?”.

In questo modo dici al subconscio della ragazza in chat che il tuo tempo è prezioso e che non è il caso che faccia troppo la difficile.

E se continua a dire di no?

secondo passo: dai per scontato che ti sta mettendo alla prova. Vuole vedere di che pasta sei fatto.

Come superare la prova?

Insisti.

Se insisti puoi trasformare il suo NO, in un’occasione per far balzare fino al sole l’attrazione che lei prova verso di te. Perchè le dimostri che sei un uomo caparbio. Un uomo che lotta per ciò che vuole. E questo è un modo di fare che le donne trovano irresistibile.

E se continua a dire NO?

Terzo passo: arrenditi con lo stile del capitano che affonda impavido con il suo galeone.

Come?

Scrivile “ho capito” e, almeno che non sia lei a fare un passo indietro, non scriverle mai più.

IL PIU’ GROSSO PERICOLO CHE CORRI ORA CHE HAI OTTENUTO L’APPUNTAMENTO

Le hai offerto l’appuntamento. Lei ha accettato. Ora pensi di essere a posto. Ti crogioli nella bambagia, perchè sei matematicamente certo che la vedrai.

Forse non sai che c’è ancora un grosso pericolo: lei ti richiama all’ultimo minuto e annulla tutto. Immagina. Come ti sentiresti?

Ecco perchè ti sto per spiegare come evitarlo e come reagire nel caso accada lo stesso, per non perdere tutto il lavoro fatto fino ad ora.

UNA SINGOLARE TECNICA PRESA IN PRESTITO ALL’INDUSTRIA TELEVISIVA, PER EVITARE LE SCUSE DELL’ULTIMO MINUTO

PS: quando annulla tutto con una scusa, 9 volte su 10 è una balla.

Se vuoi schiacciare al minimo le possibilità che lei decida di annullare tutto con una scusa, ti consiglio di usare una potente tecnica manipolativa che l’industria televisiva sta usando contro di te da quando sei nato.

Sei curioso?

Immagina:
stai guardando una serie tv. L’eroe sta per morire, non ha possibilità di scampo. Tu sei lì sul divano. Tutto sudato. Con il cuscino in bocca. Ti chiedi cosa diavolo può fare adesso e, all’improvviso, mandano la pubblicità.

Ora tu te ne starai lì, sempre con il cuscino in bocca, e ti vedrai tutta la pubblicità, perchè vuoi assolutamente sapere cosa diavolo succederà all’eroe.

Questa tecnica si chiama pattern interrupt.


Se vuoi ridurre al minimo la possibilità che la tipa con cui hai già appuntamento ti tiri un bidone, ti suggerisco di giocare d’anticipo e piazzarle un bel pattern interrupt.


Come?

Te lo dico subito

quando le chiedi l’appuntamento definisci il giorno, l’ora, magari anche la città, ma non il posto preciso. Quello dille che glielo farai sapere.

Ora puoi fare il tuo pattern interrupt non scrivendole più fino al giorno prima dell’appuntamento (quando le dirai il posto preciso): puoi star certo che lei se ne starà li con il telefono in mano a chiedersi “ma perchè non mi scrive?”, “non ci avrà mica ripensato?”

Questa tecnica serve a farle un po’ di paura: paura che tu ci abbia ripensato. Farle paura aumenta il suo desiderio e il desiderio schiaccia le possibilità che se ne esca con una scusa dell’ultimo minuto.

Attenzione! Non fare questi due errori quando applichi la tecnica del pattern interrupt:

1 usarla se l’appuntamento è tra più di 2/3 giorni: se te ne vai nell’oblio per troppo tempo, corri il rischio che ti mandi affanculo e si trovi un altro cavaliere;

2 sparire immediatamente:
Mettiamo che la ragazza in chat dice di SI, tu le dici che le farai sapere il posto preciso a tempo debito, poi le dai la buonanotte e sparisci.

Cosa c’è che non va?

Se sparisci subito, lei avrà la sensazione che tu sparisca NON perchè sei un tipo misterioroso tutto da scoprire (che è quello che vogliamo), MA perchè hai paura di scrivere qualcosa di sbagliato che le faccia cambiare idea.

La paura è sintomo di insicurezza e, come ormai dovresti sapere, l’insicurezza è l’esatto opposto di ciò che le ragazze trovano universalmente attraente.

Se ti dimostri insicuro, invece di schiacciare le possibilità di ripensamenti dell’ultimo minuto, la fai crescere!

COME FARE SE CI RIPENSA LO STESSO

Può darsi che non sia un ripensamento. Può darsi che sia solo un imprevisto. Quindi forse non è ancora tutto perduto. Ecco perchè è importante che tu reagisca da vero uomo e che eviti la trappola del “non preoccuparti”.

LA TRAPPOLA DEL NON PREOCCUPARTI: COS’E’ E COME NON CADERCI

Il più grande sbaglio che puoi fare ora – io l’ho fatto non so quante volte – è cadere nella trappola del “non preoccuparti”. Se ci cadi, sminuisci il tuo valore ai suoi occhi e demolisci un’ala del castello di attrazione che hai costruito fino ad ora.

Ma qual’è la trappola del “non preoccuparti”? E come si fa a non caderci?

La trappola del non preoccuparti consiste nel rispondere ad un suo ripensamento con frasi del tipo:

“massì tranquilla può succedere…”, oppure “non preoccuparti, sono cose che capitano….”, o ancora “mah figuratiiii… se la cugina del tuo criceto ha partorito i cuccioli non devi perdertelo per nulla al mondo!”

Ma tu pensi che l’affascinante e misterioso capitano del galeone di cui sopra, accetterebbe queste scuse?

certo che no!

Vuoi sapere cosa farebbe?

le direbbe chiaramente che si era organizzato per vederla e che non vuole che una situazione del genere si ripeta MAI più.

FAI UN ULTIMO TENTATIVO

Ora ci sono due scenari:

1) annulla tutto e ti propone un’altra data: in questo caso le interessi. Ottimo lavoro!

2) Ha davvero cambiato idea.

Cosa fare?

Ti consiglio di fare un ultimo tentativo:

prova ad offrirle un’altra data ed un’altra attività, per spezzare più legami emotivi possibili con il suo rifiuto. Come al solito, se per le prossime tre settimane non è libera, arrenditi con lo stile del capitano che affonda impavido con il suo galeone.

Con gli accorgimenti che ti ho appena mostrato, fai leva sui suoi istinti primordiali per mantenere alta – se non addirittura far crescere ancora di più – l’attrazione che lei prova nei tuoi confronti.

E’ importante perchè, così facendo, aumenti le probabilità che si penta del suo rifiuto e che cambi idea:

poi starà a te decidere se graziarla di una seconda chance o meno….

FRASI PER CONQUISTARE UNA RAGAZZA IN CHAT: COME METTERE IN PRATICA IL MIO PROCEDIMENTO

Sei appena venuto a conoscenza di un procedimento passo passo basato su principi psicologici testati, tecniche manipolative avanzate e istinti primordiali comuni a tutte le donne.

E’ un sapere che, forse, stimando al ribasso, possiede un uomo su 5000.

Usalo fedelmente e ti garantisco che nel giro di due o tre giorni passerai da perfetto sconosciuto, all’ottenere l’appuntamento.

Sfrutta le tue nuove conoscenze iscrivendoti gratis su Lovoo

Questo procedimento l’ho confezionato per Lovoo e Badoo, quindi dà il meglio di sè sui siti di incontri. Funziona benissimo anche se chatti con una ragazza che ti ha dato il suo contatto whatsapp.

Se, invece, stai chattando con una ragazza su facebook o su instagram, questo procedimento ha bisogno di modifiche:

perchè una ragazza sui siti di incontri è lì apposta per trovarsi qualcuno. Una ragazza sui social NO.

Testa il mio procedimento killer CAPEA iscrivendoti gratis su Lovoo

La mia promessa è questa: se applichi tutto ciò che ti ho appena spiegato, su Lovoo, ottenere l’appuntamento con la ragazza in chat, nel giro di due o tre giorni, sarà quasi matematico.

Iscriviti gratis su Lovoo e metti tutto quanto in pratica

E per convincerti non userò tecniche manipolative avanzate come quelle che ti ho spiegato in questo articolo.

Ti dico solo che iscriverti su Lovoo e scrivere ad una ragazza al giorno, è GRATIS: non hai nulla da perdere.

Quindi perchè non provare a mettere in pratica il mio procedimento killer CAPEA, che nel giro di due o tre giorni ti porta dall’essere uno sconosciuto all’ottenere l’appuntamento?

Iscriviti su lovoo e passa da sconosciuto ad appuntamento nel giro di 2/3 giorni

Lascia un commento

Privacy Policy Cookie Policy